Senza categoria

Milano Gourmet Mobile

Giancarlo Morelli del Pomiroeu di Seregno, sposa il progetto “Gourmet Mobile” per il Fuori Salone 2014 che dal 8 al 13 aprile animerà Piazza Affari a Milano.

L’idea è andare in piazza, il cuore pulsante di ogni città, riappropriarsi del suo significato sociale, culturale ed economico, e raccontarlo attraverso segni tangibili, racconti plastici.

Ecco allora un innovativo food-truck, progettato dall’Associazione Maestro Martino in collaborazione con Regione Lombardia e Expo 2015, in cui poter provare Panini Gourmand dedicati al territorio lombardo, preparati da una rosa di chef.

Un inchino ai prodotti del territorio: un gesto simbolico, di riconoscimento della qualità, un gesto poetico, di glorificazione della loro eccellenza, un gesto pratico, di simulazione dell’atto della raccolta della materia prima.

Il PAN-ino di Giancarlo Morelli è un tributo alla terra (Pan) e ai suoi frutti di stagione: “TOTAL SPRING”, pane di segale tostato, mousse di salva cremasco, asparagi di Oreno caramellati, filetto di salmerino in cottura di olio evo, uova di quaglia strapazzate e bacche balsamiche.

 

E per chi volesse prepararlo per un pic-nic primaverile ecco una versione leggermente semplificata:

Tagliare il pane di segale a fette spesse e tostarle sulla piastra.

Preparare la mousse di salva cremasco portando a bollore 40 g di panna e aggiungendo il salva cremasco.

Frullare con il mixer e raffreddare in abbattitore, aggiungere 20 gr della panna montata, aggiustare di sale e pepe.

Pulire il filetto di salmerino, metterlo sotto vuoto con olio extra vergine d’oliva e la pigna di abete in infusione e cuocere a 65 c° per 3 minuti. (dovremmo cercare di semplificare questo pezzo)

Sbollentare gli asparagi in acqua bollente e poi saltarli in padella con burro e zucchero fino a quando

sono caramellati.

COMPOSIZIONE DEL PANINO

Comporre il panino mettendo un cucchiaio di mousse su una fetta di pane, adagiare gli asparagi interi caramellati. Aggiungere il salmerino precedentemente scolato dall’olio e tagliato in piccoli pezzi. Mettere due cucchiaini di mousse sopra il salmerino e completare con 2 uova di quaglia per panino strapazzate.

 

Chiudere il panino con la fetta di pane restante e tostarlo nuovamente da entrambi i lati.

0

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carrello

loader